News & Eventi

Prorogati fino al 13 aprile 2020 le misure per il contenimento da contagio da virus Covid-19
Postato il 07/04/2020

In seguito alla pubblicazione del DPCM 1 aprile, recante la  proroga fino al 13 aprile 2020 delle misure per il contenimento da contagio da virus Covid-19, il Ministro della Salute Speranza di concerto con il Presidente della Regione Emilia Romagna Stefano Bonaccini hanno emanato la nuova ordinanza del 3 aprile per la proroga delle misure nella Regione Emilia Romagna, con la quale, in particolare, vengono confermate le disposizioni che consentono solo l’attività di consegna a domicilio di cibo e pasti preparati, col fermo di quella da asporto, compresi i take-away. Negli esercizi polifunzionali possono proseguire solo le attività consentite (ad esempio giornali e tabacchi) ma non quelle di bar e ristorazione; così come sono consentite quelle di servizi alla casa (idraulici, elettricisti, etc.) e ai veicoli (gommisti, elettrauto, meccanici, carro attrezzi). Per quanto riguarda le strutture ricettive e gli alberghi, sono sospese le attività di accoglienza a fini turistici, mentre possono proseguire le attività collegate alla gestione dell’emergenza (ad esempio, pernottamento di medici e infermieri) con attività di ristorazione consentita solo per gli ospiti che vi soggiornano. Invariate le disposizioni per supermercati, medie e grandi strutture di vendita con aperture, nei prefestivi, consentite solo a farmacie, parafarmacie, edicole, tabacchi e punti vendita generi alimentari, prodotti per l’igiene personale e la pulizia della casa e articoli di cartoleria. Sospese nei festivi, ad esclusione di farmacie e parafarmacie, tutte le attività di commercio al dettaglio e all’ingrosso, comprese le attività di vendita di prodotti alimentari, sia nell’ambito degli esercizi di vicinato che delle medie e grandi strutture di vendita, anche quelli ricompresi nei centri commerciali o nelle gallerie commerciali. Restano sospesi sempre tutti i mercati, ad esclusione di quelli all’interno di strutture coperte o in spazi pubblici recintati e solo per la vendita di prodotti alimentari.


Notizie relative al servizio

# FATECILAVORARE! Confcommercio e Confesercenti di Forlì e di Cesena promuovono una petizione da inviare a Presidente del Consiglio e della Regione Emilia Romagna
Area Sindacale
Postato il 20/01/2021
Una petizione dei pubblici esercizi ed attività commerciali   provinciali, cesenati e forlivesi, da inviare alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e al Presidente della Regione St ...
Continua a leggere

Dal 16 gennaio fino al prossimo 5 marzo 2021 queste le misure previste dall’ultimo DPCM
Area Sindacale
Postato il 20/01/2021
Misure che, in combinato disposto con quanto emanato con Decreto Legge del 14 gennaio u.s. tra cui spicca la proroga al 30 aprile 2021 dello stato di emergenza sanitaria nazionale, alle quali vanno ag ...
Continua a leggere

Dal 24 dicembre in vigore ulteriori misure per contrastare il coronavirus
Area Sindacale
Postato il 21/12/2020
Confesercenti Forlì Cesena - Dal 24 dicembre in vigore ulteriori misure per contrastare il coronavirus
Con l’ultimo decreto del 18 dicembre sono state introdotte nuove misure per il contrasto del coronavirus. Le norme entrano in vigore il 24 dicembre e restano valide fino al 6 gennaio 2021. &n ...
Continua a leggere

Fisco: attenzione, nuove false mail a nome dell’Agenzia delle Entrate
Area Sindacale
Postato il 24/09/2020
Confesercenti Forlì Cesena - Fisco: attenzione, nuove false mail a nome dell’Agenzia delle Entrate
Sono in corso nuovi tentativi di phishing a danno degli utenti attraverso email che sembrano essere riconducibili all’Agenzia delle Entrate. “L’Agenzia&nb ...
Continua a leggere

Programmi di Formazione
Sfoglia il Giornalino
Progetto Start Up
Consorzio Promomercato Forlì
Rete Imprese Italia
Creditcomm
EPASA ITACO